Nel sistema di “medicina Ayurvedica”, lo Shirodhara è una delle pratiche di purificazione più potenti.

“Shiro” vuol dire “testa”. “Dhara” sta per”flusso”. Shirodhara, quindi, è un flusso ininterrotto di liquido caldo sulla fronte (olio, latte, acqua con oli essenziali, ghee). Si esegue sempre dopo un massaggio specifico preparatorio che stimola la colonna vertebrale e la testa.

Ma quali benefici ha lo Shirodhara?

la purificazione ayurvedica attraverso gli oli

La voce della Scienza

In uno studio della Rivista scientifica Pubmed è stato dimostrato che lo Shirodhara contrasta gli effetti dello stress.

  • Il trattamento ha un impatto significativo sui marker del rilassamento: riducendo la frequenza respiratoria, lo Shirodhara riduce la pressione diastolica e rallenta la frequenza cardiaca.  E’ stato dimostrato che già da una singola sessione di un’ora, si può invocare una risposta di rilassamento così potente che gli effetti dello stress sono mitigati per ore o persino giorni.
  • Lo Shirodhara induce le onde cerebrali a ridurre l’ansia, attraverso la sua azione delicata e ripetitiva di olio caldo sulla fronte. Mentre l’olio caldo scorre verso il centro della fronte, attiva un potente punto di energia ayurvedica noto come ajna marma.
  • Risveglia l’intuizione e lavora sul subconscio, favorendo il rilascio di memorie e blocchi energetici risalenti all’età della gestazione o di vite precedenti. Il flusso costante di olio caldo risveglia il cosiddetto “terzo occhio”. I buddisti considerano il terzo occhio come sede del risveglio spirituale. Gli indù lo chiamano il “sesto chakra”, casa dell’intuizione. I taoisti lo considerano come “l’occhio celeste”. Indipendentemente dal nome con cui viene indicato, la stimolazione del punto tra le sopracciglia ha una lunga storia di associazione con l’accesso a regni più sottili.
  • Migliora la qualità del sonno. Quando la qualità del sonno è costantemente compromessa, non solo ci si sente languidi, ma la salute viene compromessa. Lo Shirodara aiuta a recuperarla.
  • Infine, pacifica il dosha Vata, una combinazione di elementi aria e spazio. Quando Vata si accumula nel nostro organismo, può portare a irrequietezza fisica, pensieri caotici, attenzione sparsa e dimenticanza. Il trattamento shirodhara è noto come uno dei mezzi più efficaci per pacificare l’eccesso di Vata. Il calore, il peso e la stabilità dell’olio versato sulla fronte, ridonano stabilità ed equilibrio alla natura fresca, leggera e fluttuante del dosha Vata.

Potente vero?

Menu